Archivi tag: racconti

E se mi racconti tu il tuo caffè? Io ti ascolto. Io lo riscrivo.

Immagine

Un incontro speciale. Una storia strana. Un personaggio stravagante. Un pensiero da regalare. Un momento da descrivere e far leggere poi a qualcuno. Una caffè di protesta. Insomma io ti ascolto. Io poi lo riscrivo. Tu poi lo leggi. Tu poi sorridi. Tu poi lo bevi. Che aspetti?

Annunci

Caffè dell’Altra ( un racconto di j)

Una gioia avevo al giorno e volevo gustarmela dopo pranzo, quando il sole sulla Sicilia batteva con forza. O meglio, con più forza. Perchè qui sembra battere sempre e comunque. Anche con le nuvole lo senti forte dietro loro, lo senti bruciare comunque.
Le strade accoglievano un placido silenzio e il bar era vuoto. Il barman puliva distrattamente il suo bancone e si sorpresa a vedermi entrare.
-Un caffè, grazie-. Non rispose. Eseguì prontamente come un automa. Pochi secondi e il caffè era sul mio bancone. Mi spostai i capelli dietro l’orecchio facendo dondolare piano l’orecchino. Acchiappai delicatamente lo zucchero e lo lasciai cadere come neve nel mio caffè.
Ero pronta a gustarlo, le labbra erano quasi sul bordo quando la porta si aprì per lasciar trapelare un filo di aria gelida. Mi voltai.
Era lei . Sua sorella. Aveva il suo stesso sorriso, i suoi stessi occhi. Ma lei non poteva riconoscermi, lei non poteva sapere della mia esistenza. 
-Un cocktail sanpellegrino- ordinò lei con eleganza. Piaceva anche a lui.
Non poteva sapere che suo fratello mi amava in segreto. Non poteva sapere delle notti nascoste. Non poteva.
Presi allora la mia tazzina che ormai ruotavo da secoli. E nonostante tutto quel caffè era dolceamaro.
E ovviamente quello era il caffè dell’Altra.